Gulash veloce

Ingredienti: mezzo chilo di polpa di manzo (a scelta: spalla, scamone, etc.), una cipolla bianca, mezzo bicchiere di vino bianco, paprika dolce in polvere, brodo di carne, sale, pepe, burro, olio, il famigerato concentrato di pomodoro

Premetto subito che questa ricetta non otterrà l’approvazione dell’Ambasciata Ungherese. Non si tratta del gulash classico fatto secondo il metodo tradizionale, ma di un gulash improvvisato con un po’ di alimenti che mi erano avanzati in cucina. Lo dimostra il fatto che – cosa che non faccio quasi mai – ho usato due degli ingredienti che odio di più in assoluto: il dado da brodo e il concentrato di pomodoro.

Ciò premesso, veniamo alla preparazione del piatto che alla fine si è rivelato nonostante tutto saporito e piacevole.

In un tegame di coccio ho fatto sciogliere un cucchiaio di burro salato in un po’ d’olio. Qui ho tostato un cucchiaio di paprika dolce e (brrr…) una spruzzatina di concentrato di pomodoro (sarebbe stato meglio una cucchiaiata di passata di pomodoro o, meglio ancora, dei pomodori freschi tagliati a cubetti e privati dei semi e della buccia. Ma non avevano nulla di tutto questo in casa).

Ho fatto a cubetti la polpa di manzo (in realtà era mezzo chilo di bollito di provenienza anatomica non meglio specificata, se potete prediligete una spalla-spalla o una coscia-coscia) e l’ho rosolata bene nel tegame.

Quando la carne ha preso colore (grazie alla rosolatura, alla paprika e al dannato concentrato) ho aggiunto la cipolla tagliata a dadini, ho mescolato bene e ho aggiunto un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero macinato. Quindi ho sfumato con il vino bianco. A questo punto ho ricoperto (doppio brrr….) con mezzo litro di brodo di carne fatto col dado e ho lasciato cuocere per un’ora a fuoco basso. Ma veramente basso. Non mi sono preoccupato di coprire il tegame.

Ho servito a tavola in piccole ciotole di coccio infilandoci dentro anche dei crostoni alla griglia fatti con un po’ di polenta che mi era avanzata la sera prima.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...